domenica 11 febbraio 2018

Quanti modi di fare e rifare Lagane e ceci

Ho gradito così tanto questo gustosissimo primo piatto del Menù 2018 che troverete nel blog "Quanti modi di fare e rifare", che ho voluto rifarlo. Sono proprio contenta di aver scelto questa ricetta dal libro “ le Ricette Regionali Italiane” edito da Solares (qui per la copia della pagina del libro). Ho fatto dei piccoli cambiamenti.......Seguendo la Nota dal libro: ho usato dei fagioli rossi anche se precotti, ne ho preparato solo due porzioni, invece dell'aglio ho scelto dei cipollotti tagliati ad anelli, ho lasciato le lagane leggermente più lunghe.
Nota dal libro: "Lagane e lenticchie" e "Lagane e fagioli", per entrambi i piatti si procede come per le "Lagane e ceci", sostituendo i legumi. Per devozione a San Giuseppe (19 marzo) i lucani preparano una grande quantità di lagane per offrirle a tutti i poveri. Usanza gentile e caritatevole che molti dovrebbero imitare.
Ingredienti per 2
  • 200 g di fagioli rossi
  • un pezzo di cipollotto
  • 1 peperoncino rosso
  • 15 g di strutto
  • sale
  • 150 g di semola rimacinata di grano duro
Procedimento
Ho usato dei fagioli rossi in scatola che ho lavato per togliere l'acqua di cottura, fatti sgocciolare e messi da parte.
Mettere la semola sulla spianatoia, fare la fontana e versare al centro un pizzico di sale e 110 g circa di acqua calda; impastare bene per qualche minuto, appallottolare, avvolgere in pellicola per alimenti e lasciare in frigo per un'ora. Quindi, con la macchina della pasta tirare una sfoglia moderatamente sottile. Con l'aiuto del taglia pizza, tagliare le lagane, e farle asciugare in un vassoio spolverato di farina.
Poco prima del pranzo, mettere in una padella lo strutto, il cipollotto tagliato ad anelli ed il peperoncino tagliato a metà e far insaporire. Unire i fagioli rossi ed un pochino di sale e far cuocere a fuoco bassissimo con coperchio. 
Nel frattempo, far bollire dell'acqua, salarla e cuocere le lagane, scolarle ancora al dente ed aggiungerle nella padella dei fagioli. Far insaporire per alcuni minuti e servire subito

***************************
La seconda domenica di marzo 2018, giorno 11, alle ore 9:00
prepareremo una ricetta pasquale  Ris cun la terdura   (1 aprile Pasqua)


***************************
Come sempre ricordiamo che
ci sono i pdf con tutte le ricette dal 2011 al 2017
da sfogliare, oppure da richiedere (vedere qui)    
 e che ci possiamo incontrare su Facebook
e su twitter

Vi aspettiamo!

5 commenti:

  1. Ma che bontà Cuochina anche questa versione veloce e gustosa da fare e rifare!
    Buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  2. Grazie Cuochina, bellissima anche questa nuova versione delle Lagane. Anche con i fagioli questo piatto deve essere buonissimo.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille carissima Cuochina per la tua deliziosa versione delle Lagane! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. che buoni con i fagioli rossi e quel cipollotto fa proprio primavera, bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. Eh! si..si..
    qui c'è profumo di primavera!!
    Che invitanti le tue lagane cuochina.
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...