sabato 8 febbraio 2014

Pane integrale ai semi misti con l'impasto nr 9 (Paola)

Abbiamo ricevuto da Paola questa ricetta:

Carissime Cuochina, adesso che ho letto bene come fare l'impasto n.9, ci ho riprovato: ho ottenuto un pane incredibilmente buono e lo voglio condividere con voi, con tanta gioia! L'impasto n.9 é veramente incredibile!!

Innanzitutto ho usato
- 200 g di licolfragola superattivo, a cui ho unito
- 200g di acqua tiepida e successivamente
- 200 g di farina integrale di grano tenero.

Ho mescolato per bene, coperto con un telo pulito e fatto lievitare nel forno con la luce accesa per 3 ore.
A questo punto ho aggiunto 20 g d'olio e.v.o. e 200 g di farina integrale di grano tenero. Ho impastato con i ganci a spirale fino a ottenere un impasto soffice e poco appiccicoso, poi ho aggiunto 5-6 cucchiai di semi misti (pinoli, noci, nocciole, semi di lino e di sesamo, semi di zucca e di girasole) e una manciata di uvetta.
Ho impastato ancora qualche minuto per amalgamare bene quindi ho torto su se stesso l'impasto alcune volte, con un movimento spiraliforme, e l'ho messo nella forma di silicone per il plumcake. Ho coperto con il telo e fatto lievitare in forno spento a luce accesa per 4 ore.
A questo punto l'impasto era bello gonfio.
Ho cotto il pane in forno statico preriscaldato a 225º per 5', a 200° per altri 20' e a 180° per ulteriori 10'.
Il pane ha formato una bella crosta croccante e ha un interno soffice e profumato, davvero invitante!
Spero vi piaccia! Un grande abbraccio dalla vostra affezionata pasticciona Paola!


domenica 2 febbraio 2014

Pizza bretzeln con l'impasto nr.9 (Paola)

 
Abbiamo ricevuto da Paola questo:
Carissima Cuochina,
ieri stavo facendo il rinfresco mensile al mio licolfragola e sono inciampata..nell'impasto n.9! Detto fatto, ecco la mia proposta.

Pizza-bretzeln
Ingredienti:
  • 160g licolfragola bello vivo
  • 160g acqua tiepida
  • 160g farina di kamut integrale
Ho sciolto il licolfragola con l'acqua tiepida e poi ho unito la farina, ho mescolato per bene il tutto, coperto con un panno e fatto lievitare 3 ore nel forno spento a luce accesa.Quando l'ho recuperato era raddoppiato e bello soffice.

Ho quindi aggiunto:
  • 470g di farina di kamut integrale
  • 47g di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaio di origano macinato
  • un cucchiaio di polvere di pomodorini ciliegia essiccati e macinati
Ho impastato il tutto, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua tiepida perché avendo usato solo farina integrale tendeva un po' a sfarinare, ho dato un bel po' di giri di pieghe a tre e messo a lievitare in una ciotola unta leggermente d'olio, coperto da un panno, in forno spento a luce accesa per 4 ore.
Alla fine l'impasto era profumatissimo, gonfio e molto ben malleabile.
L'ho diviso in quattro pezzi, ho formato con ciascuno un rotolino con il centro più "cicciotto" e le estremità più affusolate, l'ho intrecciato a formare i bretzeln, spennellato di olio e.v.o. e cosparso con qualche grano di sale grosso.
Ho rimesso a lievitare in forno spento con luce accesa per un'oretta.
Ho cotto i bretzeln in forno statico a 250°C per 7 minuti e a 200°C per circa altri 18. Il profumo è irresistibile!
Un abbraccio super, spero vi piaccia.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...