lunedì 19 agosto 2013

Piadina romagnola con licolamarena

Carissima cuochina,
eccomi qui a proporre la piadina romagnola.
Ho trovato una ricetta che fa proprio al caso mio qui ho fatto alcune modifiche e il risultato finale non è niente male. La piadina è un prodotto alimentare fatto di pochi ingredienti naturali, farina, strutto o olio, sale e acqua. E' tipica della romagna e si può gustare in tantissimi modi... io l'ho preparata alla maniera più classica, con prosciutto, stracchino e rucola.
Con il caldo che fa la voglia di accendere il forno per cuocere il pane è sempre meno e la piadina è un'ottima soluzione.

Ingredienti:
  • 250 g di farina 0
  • 30 g di strutto ammorbidito
  • 40 g licolamarena
  • 110 g di acqua
  • 5 g di sale
Nella planetaria ho impastato tutti gli ingredienti ottenendo una pasta morbida e soda, ho fatto riposare in frigorifero per quasi 15 ore. Il giorno dopo ho tolto la pasta dal frigo lasciandola riposare a temperatura ambiente, poi ho l’ho divisa in quattro palline. 

Con un mattarello ho steso la pasta in una sfoglia sottile, 
ho riscaldato una pentola antiaderente e ho cotto le piadine rigirandole più volte per circa ¾ minuti. 
Si accompagnano calde con prosciutto crudo, stracchino e rucola o quanto la fantasia suggerisce. 

Una bontà.

6 commenti:

  1. Mmmmmm che buone io vado matta per le piadine lle tue sono bellissime complimenti !!!!!!!
    Un caro saluto:-)))

    RispondiElimina
  2. grazie anche a me piacciono molto, è un tipo di pane veloce e genuino.
    Saluti cari anche a te.
    Daniela.

    RispondiElimina
  3. Sono davvero bellissime, e la versione stracchino-rucola è irresistibile!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Che buone le piadine, recentemente le ho fatte anch'io e mi sono piaciute moltissimo.
    Ma non potrò mai avere la tua farcia..... Che buoni condimenti!!!!!!
    Grazie della condivisione cara Daniela.
    Baci

    RispondiElimina
  5. anch'io come Nadia non posso che dire mmmmmmmmmmhhhhhhhhhh.....e che farcia golosa!!! Brava!!!!!

    RispondiElimina
  6. Cara Cuochina,
    passa a trovarci c'è un pensiero per te e per gli amici no blogger.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...