martedì 2 luglio 2013

Confettura di fragole (Daniela)

Carissima Cuochina
alcune settimane fa ho trovato al mercato delle fragole bellissime, sane e mature al punto giusto per fare la confettura.
Ti allego la ricetta, ricordandoti che le fragole possono essere sostituite con altra frutta fresca di stagione. Il procedimento non cambia e nemmeno le proporzioni.
Un abbraccio.

CONFETTURA  DI  FRAGOLE
  • 800 gr di fragole sane e mature
  • 550 gr di zucchero semolato
  • Succo di ½ limone
Lavare le fragole in acqua con un cucchiaio di bicarbonato per facilitare l'eliminazione di impurità. Mettere sul fuoco una larga casseruola con la frutta, il succo di limone e pochissima acqua, lasciare cuocere schiumando con la ramaiola. Dopo circa 15 minuti aggiungere lo zucchero e, mescolando di tanto in tanto, portare a cottura finale.
La confettura sarà pronta quando il composto diventa colloso e denso, ossia quando ha raggiunto la giusta densità. Il giusto punto di cottura lo si può riconosce facendo colare la composta dal cucchiaio, si dovrà staccare a intermittenza e non a filo continuo.
Oppure è sufficiente versare una cucchiaiata di confettura in un piattino fatto freddare in freezer, se si addensa subito il punto di cottura è giusto.
A questo punto versare la confettura bollente nei vasetti precedentemente riscaldati in forno, chiudere ermeticamente con le capsule e capovolgere i vasetti per circa 10 minuti, poi farli raffreddare normalmente. Conservare in luogo fresco e poco illuminato per circa 60 giorni, prima di consumarla.
La scelta della cottura in una larga casseruola non è casuale, ma serve per cuocere la marmellata in minor tempo specialmente dopo l'aggiunta dello zucchero. Se la pentola è larga l'acqua prodotta dalla frutta sfumerà più velocemente rispetto ad una pentola alta ed il colore della frutta rimarrà inalterato.


1 commento:

  1. Che bel colore questa marmellata!
    Come ci starebbe bene su una fetta del nostro pane :)))
    Meravigliosa!
    Grazie della condivisione cara Daniela

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...