lunedì 25 marzo 2013

Colomba delle Simili con licolmela (Silvia)

Una bellissima realizzazione della colomba della Simili, ricetta elaborata da Anna e oggi preparata da Silvia, una nuova amica che da poco ha iniziato la sua avventura con licolmela e come tutti possiamo vedere, con risultati eccellenti! Complimenti doppi da parte nostra perché impasta tutto a mano!!
Grazie carissima per aver condiviso ricetta e procedimento!

Ingredienti colomba con impasto a mano
1° impasto:
  • 100 gr di licoli bello attivo (io, licolmela)
  • 90 gr burro
  • 90 gr zucchero
  • 120 gr latte
  • 1 uovo intero + un tuorlo
  • 400 gr farina di forza (io 360 gr manitoba)
2° impasto
  • 1° impasto
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 24 gr di burro
  • 12 gr di mandorle tostate tritate (le ho messe in forno a 160°per qualche minuto)
  • 80 gr di scorza di arancia candita tritata
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale
  • semini di un pezzetto di stecca di vaniglia (io 1/2 fiala essenza di vaniglia (forse era poca. Non avevo la stecca di vaniglia)
Glassa
  • 30 gr mandorle tritate
  • 50 gr zucchero
  • albume q.b. (io, uno scarso)
Copertura
  • mandorle intere, non pelate
  • zucchero a velo
  • zucchero in granella (l'ho fatto col metodo di Anna)
  • glassa
Ho iniziato di sera.

Ho sciolto il licolmela con il latte a temperatura ambiente. Ho unito il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova ed ho aggiunto mano mano la farina, infatti ne ha presa meno della ricetta di Anna. Ho impastato a mano una decina di minuti scarsi, ho fatto delle pieghe, ma l'impasto era già asciutto (forse troppo?). Ho messo a lievitare, in ciotola unta di burro in forno spento con luce accesa, fino al mattino successivo.
Ho ripreso l'impasto, che era bello gonfio, ed ho aggiunto lo zucchero a velo, il burro, le mandorle tostate tritate, le scorze di arancia candita, il tuorlo, un pizzico di sale e l'essenza di vaniglia. 
Ho amalgamato tutti gli ingredienti insieme al primo impasto aiutandomi con una spatola ed un po' con le mani. Poi ho lasciato riposare sul piano per una mezz'oretta coperto da una ciotola capovolta.
Nel frattempo ho preparato la glassa mischiando lo zucchero con le mandorle tritate ed ho aggiunto poco per volta l'albume appena battuto amalgamando completamente gli ingredienti.
Successivamente ho travasato l'impasto in uno stampo da colomba da 750 gr e l'ho adattato un po' alla forma per distribuire equamente la massa. Ho messo a lievitare al caldo (sempre forno spento con luce accesa + pentolino di acqua calda) per 3-4 ore circa.

A completamento della lievitazione, ho distribuito la glassa delicatamente senza far pressione, per non sgonfiare l'impasto, con una spatolina di silicone. Ho messo mandorle intere non pelate qua e là, zucchero a velo e…mi sono dimenticata la granella!
Ho cotto in forno, già portato a temperatura 180°~190°C, per 35 minuti, coprendo a metà cottura con un foglio di alluminio senza sigillare perché si è scurita troppo presto (forse il mio forno era più a 190° che a 180°) 
Dopo 25 minuti ho controllato la cottura interna con la prova stecchino ed era ancora troppo umida perciò ho abbassato a 175° gli ultimi 10 minuti.
Sono molto soddisfatta per come è venuta, ma penso che la stecca di vaniglia sia indispensabile per dargli il tocco in più.





8 commenti:

  1. Grazie di cuore e benvenuta tra gli amici della Cuochina carissima Silvia! Complimenti per la magnifica versione della colomba che oggi condividi con noi! Sei davvero bravissima!
    Un abbraccio e a presto!!

    RispondiElimina
  2. veramente bella e soffice la tua colomba, brava.
    Una buona giornata a tutte. Daniela

    RispondiElimina
  3. Silvia, che bella che ti è venuta!! Complimenti, sei veramente brava.
    Anche senza granella penso che sia stata buona ugualmente.
    Ah, benvenuta tra gli amici no-blogger della Cuochina, aspettiamo altre tue delizie :)

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Grazie per avermi accolto in questo splendido blog pieno di meraviglie!

    RispondiElimina
  6. deve essere sofficissima, complimenti Silvia!!!

    RispondiElimina
  7. Silvia cara sei riuscita a fare uno spettacolo di colomba! Complimenti sia per averla impastata a mano che per il neonato licolmela!! Benvenuta tra noi e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite a tutte voi! magari un po' in ritardo :-P

      Elimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...