giovedì 28 febbraio 2013

Puccette pugliesi con zucca (Viviana)


Ancora un altro lievitato che ci è arrivato, via e-mail, dalla nostra amica no-blogger Viviana.

Ecco le mie "puccette pugliesi" senza patate, ma con la zucca.
Avevo in casa una bella zucca e avevo voglia di fare dei panini che non fossero quelli dolci che faccio di solito.
Così curiosando nel blog di Anna ho visto queste bellissime puccette (non avevo ancora scoperto gli impasti base della Cuochina) e ho voluto provare.
Ho seguito tutto il procedimento come da ricetta, l'impasto era ben idratato perché la zucca alla fine era bella ma troppo umida e, di conseguenza, non tanto saporita.
Comunque il risultato è stato soddisfacente. La prossima volta proverò con l'impasto base n°4 della Cuochina
In rosso le mie varianti:

Ingredienti

250 g farina di forza
150 g farina debole
160 g licoli
220 g patate sbucciate (150 g di zucca cotta e schiacciata con la forchetta)
sale 1 cucchiaino
acqua tiepida 220 g (150 g circa, dipende dalla zucca, se più o meno asciutta)
olio evo 1 ½ cucchiaio

Ho fatto due rinfreschi a licoli ad intervalli di 4~5 ore. Sbucciato e tagliato a dadini la zucca che ho fatto cuocere a vapore.
Nella planetaria ho messo licoli e metà acqua e fatto mescolare, aggiunto le farine setacciate e dopo aver dato una mescolata, ho unito anche la zucca tiepida, l'olio e la rimanente acqua a filo (bisogna regolarsi, dipende da come assorbe la farina e dall'umidità della zucca).
Fatto riposare per 30 minuti circa (autolisi).
Ho aggiunto il sale e fatto mescolare per almeno 10 minuti. Ho formato una palla e messa in una ciotola appena unta a lievitare per tutta la notte in luogo fresco.
Ho sgonfiato delicatamente l'impasto e diviso in 12 pezzi da 80g ognuno, fatto delle pieghe ad ogni pezzo ed arrotondato. Ho lasciato lievitare sino al raddoppio (3 ore e mezzo circa) distanziandole in una teglia ricoperta da carta forno.
Le ho fatte cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti, e a 180°C fino a doratura.






2 commenti:

  1. Belle anche con la zucca le puccette pugliesi.
    Che soffici che sono venute, bravissima Viviana!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Viviana! Adoro la zucca e queste puccette sembrano così soffici e sicuramente squisite! Ciao e buon fine settimana :-)

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...